Guida alle tipologie di Poltrone Relax

Molti di noi si sono ritrovati a pensare alle poltrone Relax, dopo una lunga giornata di lavoro in macchina, la poltrona già di per se è un oggetto sia d’arredo che di confort non poco ambito, se poi si pensa alle poltrone Relax, li cambia tutto.

Ci sono molti tipi di poltrone Relax, dalle meccaniche a quelle a leva, in questo articoli ve le andremo ad esporre per avere le idee più chiare una volta che vi troverete di fronte a questo prodotto.

Tipologie di poltrone relax

Le poltrone relax sono dotate di diverse caratteristiche che variano in base al modello e alle esigenze di cui abbiamo bisogno.

  • Le poltrone alza persone: queste poltrone sono indicate per chi ha problemi motori e di conseguenza ha difficoltà ad alzarsi o sedersi sulla sedia. Infatti questo modello di poltrona è supportata da un motore elettrico che solleva la seduta così da aiutare nei movimenti di alzata e seduta la persona che la utilizza;
  • Le poltrone reclinabili: Queste permettono di abbassare lo schienale e allo stesso tempo allunare il poggia piedi così da aumentarne la comodità. Il modello in questione può avere un meccanismo di allunga elettrico oppure manuale a leva;
  • Le poltrone massaggianti: Questa tipologia di poltrona è il massimo per quanto riguarda il confort, infatti donano un relax maggiore, perché sono dotate di sistemi elettromeccanici che replicano molte tecniche di massaggio.

E’ bene scegliere con cura la forza del massaggio e l’intensità per non creare dei problemi nei fisici più deboli. Ci sono molte tipologie di massaggio tra cui scegliere, sono diverse sia per movimento che intensità. molte delle tipologie sopra citate potrete trovarle al seguente link: https://www.myhomestyle.it/prodotti/poltrone-relax/

Quali tipologie di massaggi possono fare?

Come abbiamo accennato le poltrone Relax hanno molteplici tipologie di massaggio, di seguito vi elenchiamo le principali.

  • Massaggio schatzu: Questo è ideale per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica;
  • Kneading: Massaggio a pressioni che stimola i muscoli della schiena alleviando tensioni e dolori cervicali;
  • Vibromassaggio: Questo massaggio scioglie le tensioni e migliora la circolazione, donando il rilassamento di tutto il corpo;
  • Stretching: Crea una dolce pressione lungo tutta la colonna vertebrale allungando e rilassando i muscoli della schiena;
  • Tapping: Il Tapping esercita un leggero picchettamento sulla schiena stimolando la circolazione e l’ossigenazione dei muscoli.

Poltrone elettriche e poltrone manuali

Le poltrone elettriche sono dotate di un meccanismo che gli permette di reclinarsi, quelle manuali sono dotate di leve.

Partiamo prendendo in considerazione la poltrona manuale, osservando subito che non è adatta alle persone con difficoltà motorie. Questo perché richiede una certa forza e dei movimenti che forse non sono adatti alle persone con difficoltà motorie.

Per utilizzare le poltrone manuali, il meccanismo è molto semplice, basta tirare una leva ed esce il poggia piedi e con una leggera pressione del corpo si reclina lo schienale.

Di solito questa tipologia di poltrona permette di avere tre possibilità di seduta:

  1. Schienale diritto e poggia piedi abbassato;
  2. Schienale diritto e poggia piedi alzato;
  3. Schienale abbassato e poggiapiedi alzato.

Le poltrone elettriche sono studiate anche peer chi ha problemi di deambulazione. Queste tipologie di modelli permettono diverse opzioni di seduta. Inoltre sono dotate di un sistema di elevazione, o anche detto lift, il lift può essere sincronizzato o indipendente che solleva automaticamente la poltrona favorendo l’alzata o la seduta.
Infatti vengono utilizzate maggiormente per gli anziani, grazie a questo sistema la poltrona viene sollevata fino a mettere la persona quasi completamente in posizione eretta per far in modo che si alzi più facilmente.

Rivestimenti

Le poltrone Relax sono disponibili in molti differenti di rivestimenti che variano da esigenza ad esigenza, le si possono richiedere in: tessuto, micro fibra, pelle, eco pelle e altri.
La scelta dei colori della poltrona Relax, dato che ha prezzo molto importante, si consiglia di prenderlo neutro o che si accosti all’ambiente.
Tutti i rivestimenti delle migliori poltrone Relax sono realizzati durare nel tempo.

Ogni rivestimento ha differenti qualità e può recare confort differenti, infatti si consigli di sceglierlo con cura.

Le poltrone Relax zero Gravity

Inoltre ci sono le poltrone Relax zero Gravity, quelle sono le migliori in commercio. infatti queste poltrone relax sono studiate per garantire un massimo confort e un grande aiuto per la decompressione della spina dorsale.Sono tutte fornite di massaggi, che in alcuni modelli riescono a coprire anche la zona dei piedi e delle mani. Le poltrone Relax zero Gravity sono studiate d esperti di meccanica e di design.

Prima di acquistare un prodotto simile è bene fare delle appurate ricerche e comprendere al meglio quali sono le esigenze per cui voi vogliate acquistare una poltrona Relax.

About the author

Letticontenitore.it

View all posts